Il Tornatora

Roma-Liverpool, dentro e fuori l’Olimpico nessun problema di ordine pubblico

di Redazione

Si è svolto senza particolari problemi di ordine pubblico il match tra Roma e Liverpool allo Stadio Olimpico. L’agenzia Askanews attraverso il resoconto della giornata, fa sapere che nessun petardo o fumogeno è stato esploso né sono stati esposti striscioni non autorizzati. Nel corso delle operazioni di controllo all’aeroporto di Fiumicino due tifosi inglesi di 30 e 36 anni sono stati trovati in possesso di hashish e sono stati segnalati alla Prefettura di Roma. Un tifoso della Roma ha tentato di accedere allo stadio con un biglietto falso ed ha subito il provvedimento di DASPO; stessa sorte per un bagarino colto a vendere tagliandi. Arrestati dalla Guardia di Finanza due tifosi dei Reds per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Diversi, inoltre, i soggetti denunciati per aver tentato di accedere per vie traverse, come con lo scavalcamento, allo Stadio.