Roma, la sera dei miracoli. Perotti: “Entrare nei quarti per ripulire l’immagine”

di Redazione

E’ stata un’annata da dimenticare per Diego Perotti, anche se domani dovrebbe avere una maglia da titolare. Può essere l’occasione per una grande rivincita, lasciando alle spalle tanti dolori, ultimo il derby perso senza combattere: “Magari potessi aiutare la squadra per tutto quello che non sono riuscito a fare in questo periodo. Non è stato un periodo fortunato per me, ho avuto tanti infortuni che mi hanno costretto a vedere i miei compagni allenarsi e giocare senza di me. E’ stata dura. Perotti ha già giocato due volte al do Dragao: una con il Siviglia (vittoria per 1-0), una con la Roma (1-1 nel preliminare con Spalletti in panchina). Lo scrive il Corriere della Sera.