Il Tornatora

Roma, il colpo è doppio. Dall’Atalanta arriva il difensore Mancini per 25 milioni, dalla Fiorentina il centrocampista Veretout: ne costerà 19

di Redazione

Doppio rinforzo per Fonseca: Mancini e Veretout. Petrachi chiude le operazioni che danno al portoghese il primo difensore titolare e un centrocampista che va a completare il pacchetto in mediana. Soltanto di fronti alle cessioni di Gonalons, Coric e Nzonzi partirebbe l’assalto ad Almendra. L’accelerazione per il centrale azzurro è arrivata lunedì nel momento in cui Petrachi si è accorto delle difficoltà per arrivare ad Alderweireld: il Tottenham, per ora, non è disposto a concedere sconti ed anche dopo la scadenza della clausola il prezzo rimarrà quello. Nel giro di poche ore la Roma ha chiuso l’affare Mancini e va in porto alle condizioni di Petrachi: prestito biennale e pagamento diluito in più annualità e sarà il difensore più caro dell’era americana. Veretout, ieri, ha atteso notizie da Trigoria e la richiesta, 2,7 milioni a stagione, più un bonus di un milione al raggiungimento della Champions, è stata ammorbidita dopo due ore di colloquio. La proposta della Roma è di 2,3 milioni di euro più bonus e da Firenze, off the record, è arrivata la conferma che il centrocampista vestirà giallorosso. Il ds è riuscito ad abbassare la valutazione complessiva a 19 milioni superando così l’offerta del Milan. Defrel è stato tolto dalla trattativa ed ora può rappresentare una doppia risorsa almeno in queste amichevoli. Fonseca ne sta apprezzando le qualità in allenamento. Il Cagliari, comunque, continua il pressin ma offre 12 milioni con la Roma che lo valuta 15. Lo scrive Il Messaggero.