Roma History: storia delle maglie degli ultimi 10 anni – FOTO

Con la terza maglia ufficiale da poco, rivediamo la storia delle maglie della Roma dell'ultimo decennio

di Redazione

Pagine Romaniste (F. Belli)Ogni anno l’attesa per le nuove maglie indossate dai propri beniamini diventa un modo per esorcizzare la lunga pausa estiva che divide una stagione dall’altra. Succede in tutte le piazze, anche a Roma. Si crea sempre un dibattito, tra chi la ama e chi proprio non la sopporta. La maglia diventa il collegamento tra la memoria collettiva e una stagione, scandita da partite indimenticabili e da altre da dimenticare.

Alcune iconiche, altre carine, alcune decisamente da dimenticare. Sicuramente i tre principali snodi che hanno cambiato la storia delle maglie giallorosse sono stati l’addio della Kappa (ultima maglia stagione 2012-2013), l’introduzione del nuovo stemma (dalla stagione 2013-2014 anche se ha fatto la sua comparsa un giorno casuale di maggio 2013) e l’arrivo della Nike (prima maglia stagione 2014-2015, ultima 2020-2021). Vediamole insieme analizzandole stagione per stagione, partendo dalle ultime fino ad arrivare a quelle 2010-2011 e ricordando le prestazioni migliori legate a ciascuna di essa:

Maglia home stagione 2020-2021

In occasione del quarantesimo anniversario della vittoria della Coppa Italia 1979-1980, è stato ripreso il design “ghiacciolo” della maglia di quella stagione. E’ l’ultima targata Nike. La parte superiore è caratterizzata da una banda rosso scuro che va dalla spalla all’altra inglobando il girocollo. Lo stesso colore è presente sul bordo delle maniche e sulle strisce sui fianchi della maglia. Il numero di squadra sui pantaloncini è bianco mentre i calzettoni hanno lo stesso motivo cromatico della maglia. C’è la parola “Roma” sul polpaccio e all’interno del girocollo.

Seconda maglia stagione 2020-2021

 Ultima targata Nike, polo bianca col lupetto disegnato da Gratton nel 1978. Colletto rosso e giallo simile a quello della stagione 2013-2014.

Terza maglia stagione 2020-2021

Il kit sarà nero-arancione con un design unico e con Nike “Safari” sulle bande laterali. La terza maglia della Roma per la prossima stagione sarà così molto simile a quella di Chelsea e Psg. E’ evidente il richiamo alla terza maglia della stagione 1998-1999. Lo stemma del club è arancione. A Completare il look infine pantaloncini e calzettoni neri.

Maglia home stagione 2019-2020

Rossa con bordi gialli e colletto a “V”, con l’orlo delle maniche decorate con delle saette. Anche i numeri sul retro della maglia hanno il motivo elettrico, come anche quelli sui pantaloncini. Torna dopo alcune stagioni l’abbinamento pantaloncini bianchi-calzettoni rossi.

Seconda maglia stagione 2019-2020

Parte frontale della maglia caratterizzata da fulmini rossi, arancioni e gialli. Sul retro del collo torna il lupo di Gratton, sulla fettuccia giallorossa. Pantaloncini rossi e calzettoni bianchi.

Terza maglia stagione 2019-2020

Inedito colore blu scuro con colletto rosso e scollo a “V”. Questa maglia ha un forte sapore vintage e richiama le divise anni 90′. Pantaloncini e calzettoni blu che riportano dettagli giallorossi. Il pattern contiene dei cerchi con scritto “ASR” alternati a dei lupetti.

Maglia home stagione 2018-2019

Maglia rossa come da tradizione con una particolare grafica elettrica lungo le spalle e le maniche. Colletto giallo come anche il font di nomi e numeri. Prima stagione per lo sponsor Qatar Airways. All’interno del colletto c’è la scritta “Roma siamo noi”. Pantaloncini rossi e calzettoni gialli. L’ultima volta che fu proposto questo abbinamento era la stagione 2016-2017.

 

Seconda maglia stagione 2018-2019

Colore grigio più scuro sul corpo e più chiaro sulle maniche. Torna il lupetto sulla fettuccia del colletto. Nomi e numeri di colore nero. Pantaloncini grigio chiaro con calzettoni bianchi.

 

Terza maglia stagione 2018-2019

La maglia contiene delle mappe aeree di tutta la Città Eterna, che diventa la protagonista assoluta. Di colore giallo, i nomi e i numeri sono invece arancioni. Una maglia sfortunata, visto che non ha mai regalato grandi prestazioni.

Maglia home stagione 2017-2018

Tradizionale maglia di colore rosso con bande nere sui lati. L’interno del collo è decorato dalla scritta “Roma siamo noi”. Pantaloncini rossi con calzettoni che vanno dall’arancione al nero. L’ultima volta che i capitolini indossavano le calze nere ricorreva la stagione 2011-2012.

 

 

Seconda maglia stagione 2017-2018

Maglia bianca con righe verticali e tonalità alternate tra bianco e bianco marmoreo.

 

Terza maglia stagione 2017-2018

Mix di marrone e arancione per questa maglia. In basso alla casacca campeggia la scritta “AS Roma”. Pantaloncini marroni come anche i calzettoni.

Maglia home stagione 2016-2017

La grafica di questa maglia richiama il Colosseo, attraverso la linea diagonale che spezza in due la fantasia a righe. Il colletto a “V” ha una striscia gialla sul retro che ingloba la scritta “AS Roma”. Riga rosso scuro scorre attraverso i lati. Gialli i nomi e i numeri. Pantaloncini tornano rossi dopo 18 stagioni mentre i calzettoni sono gialli e sono gli stessi della seconda maglia.

Seconda maglia stagione 2016-2017

Il mosaico di colori che si ammira dalla Città Eterna è stata secondo i designer della Nike l’ispirazione per questa maglia: in particolare è stato ripreso il bianco marmoreo. Girocollo con striscia rossa sul retro e la scritta “AS Roma” che è presente sul retro del colletto. Torna il lupetto sulla seconda maglia come non accadeva dal 2012. Torna lo stemma bordato in giallorosso per tributare i 90 anni della società.

Terza maglia stagione 2016-2017

Righe orizzontali rosse con un fondo arancione chiaro sono il tema chiave di questa maglia. La divisa è costituita da poliestere riciclato: ogni kit utilizza quelle che erano 18 bottiglie di plastica. Sulla costina posteriore del colletto c’è la scritta “AS Roma”. I pantaloncini sono di colore arancione chiaro. Durante le partite serali, saranno evidenziati i giocatori sotto i riflettori grazie a questo abbinamento cromatico.

Maglia home stagione 2015-2016

Il colore rosso caratterizza questa maglia, che ha un colletto chiaramente ispirato alle armature degli antichi eserciti romani. Le maniche e le spalle hanno una tonalità più scura. I calzettoni sono rossi, mentre i nomi e i numeri tornano gialli e mostrano le meraviglie architettoniche dell’antica Roma, dalle sue strade ai quartieri.

Seconda maglia stagione 2015-2016

La maglia frontalmente è caratterizzata da un colore grigio chiaro con la mappa di Roma. Sul retro i nomi e numeri sono gli unici ad apparire, con uno sfondo interamente bianco. I pantaloncini sono rossi mentre i calzettoni bianchi con la scritta “Roma” davanti.

Terza maglia stagione 2015-2016

Il colore della maglia è il grigio, abbinato a una sfumatura più nera su maniche e fianchi. Sul petto compare lo stemma societario insieme al baffo Nike. Nomi e numeri sono di colore nero. Pantaloncini e calzettoni sono invece grigi con dettagli neri.

Maglia home stagione 2014-2015

La prima maglia targata Nike della storia giallorossa. Presentata in pompa magna con il Colosseo sullo sfondo e frontalmente Totti, De Rossi, Destro, Florenzi, Gervinho e Maicon. Il colore è il rosso. All’interno del collo c’è un gagliardetto con la scritta: “La Roma non si discute, si ama”.

Seconda maglia stagione 2014-2015

Il colore è il bianco e la maglia trae ispirazione da quella indossata dal 1963 al 1968. Presente una diagonale che parte dalla spalla sinistra e termina sul fianco destro. nello scollo a “V” presente il motto “La Roma non si discute, si ama”, come anche per la maglia home. Bianchi sono anche i pantaloncini ed i calzettoni.

Terza maglia stagione 2014-2015

l colore scelto è un inusuale marrone scuro, cosi come i calzoncini e i calzettoni. Anche qui presente il motto “La Roma non si discute, si ama”.

Maglia home stagione 2013-2014

La maglia è unbranded, senza marchio del fornitore. La maglia rende omaggio a quella del Roman, uno dei club fondatori dell’As Roma da cui ha preso i colori giallorossi. Riprodotta la scollatura bicolore a Y con il colletto a polo. E’ la prima maglia con il nuovo stemma del club.

Seconda maglia stagione 2013-2014

Stesso stile a polo della home, maglia bianca con i colori giallorossi su colletto e maniche.

Terza maglia stagione 2013-2014

La maglia è nera con colletto a polo. Richiama quelle indossate dai portieri negli anni cinquanta. Anche questa è unbranded. All’interno del colletto c’è la scritta: “Unico grande amore”. All’esterno invece presenti i numeri romani che riportano l’anno di fondazione del club.

Maglia home stagione 2012-2013

L’ultima firmata Kappa. Rossa come da tradizione, ha il colletto a polo arancio in contrasto con il rosso porpora. I calzettoni sono rossi e abbinati a quelli bianchi.

Seconda maglia stagione 2012-2013

Classica maglia bianca da trasferta, lo scudetto è quello col lupetto incorniciato da due cerchi concentrici giallorossi. Il logo Kappa è presente sulla spalla destra e con gli “omini” sulle spalle.

Terza maglia stagione 2012-2013

Maglia nera, identico modello della maglia away senza differenze da rilevare.

Maglia home stagione 2011-2012

Prima maglia rossa con girocollo con chiusura a V in contrasto di colore arancione, cosi come l’orlo delle maniche. Calzoncini bianchi e calzettoni neri.

Seconda maglia stagione 2011-2012

Maglia away completamente bianco, con il lupetto storico al posto del consueto logo societario.

 

Terza maglia stagione 2011-2012

Terza maglia nera come anche i pantaloncini e i calzettoni. Come con la away, lupetto storico al posto del logo societario.

Maglia home stagione 2010-2011

Colletto a girocollo e maglia quasi identica a quella della stagione 2009-2010. Giallo ocra presente su colletto e bordo maniche. Calzoncini bianchi e calzettoni neri.

Seconda maglia stagione 2010-2011

Maglia bianca e al posto dello stemma societario il lupetto classico anni ’80. Sulle spalle i loghi degli sponsor di colore rosso e in versione big.

Terza maglia stagione 2010-2011

I colori utilizzati sono il nero e il giallo ocra. Un modello che richiama la maglia da Champions League della stagione 2002-2003. Calzoncini e calzettoni anche sono di colore nero.