Roma, Cristante non si ferma più: “Così sono felice”

di Redazione

Sabato Bryan Cristante giocherà la sua tredicesima partita consecutiva con la Roma. Un risultato impensabile fino a qualche mese fa, alla luce delle difficoltà di inizio stagione. Oggi, invece, dalle prestazioni e dalle parole, si evince come l’ex Atalanta sia tutt’altro giocatore: “Non è mai facile quando si arriva in una nuova squadra, serve un po’ di tempo per ambientarsi – dice il centrocampista giallorosso – Cambiano i meccanismi, i compagni, gli allenamenti. Quando si comincia a capire un po’ tutto, come lavorare e come trattare i compagni, allora le cose migliorano. Mi trovo bene da mediano, la squadra sta trovando la quadratura giusta. Nella mia carriera ho trovato degli ostacoli, ma la cosa ti aiuta a crescere. Ma ho sempre saputo dove poter arrivare ed anche l’esperienza all’estero mi ha permesso di maturare in fretta. A 19 anni mi sono ritrovato dove non conoscevo nulla. In casi così se non ti svegli sei tagliato fuori“. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.