Roma, comincia l’era Friedkin

Il Messaggero (R.Bufffoni – U.Trani) – L’AS Roma oggi passerà ufficialmente nelle mani di Dan Friedkin, da quelle di Pallotta, per 591 milioni di euro. Succederà nella giornata che per noi in Italia comincerà all’ora di pranzo, mentre negli States sarà di mattina. La pandemia costringerà i due milionari a stringersi la mano telematicamente e a scambiarsi documenti tramite email. A Londra esiste un ufficio del Gruppo Friedkin, ma non dovrebbe essere coinvolto. Al termine delle operazioni il nuovo presidente saluterà i tifosi tramite un messaggio trasmesso da tv, radio e canali social del club. Ancora America, ma con un punto di vista diverso: niente proclami, progetto a medio lungo termine e risanamento dei conti. Pellegrini e Zaniolo resteranno, così come resterà al suo posto Fonseca che sarà, però, sotto esame. La sessione di mercato sarà condotta dal CEO Fienga e l’attuale Team Manager De Sanctis. Dan Friedkin ricoprirà in prima persona il ruolo di presidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 17 12 4 1 37 40
2 Inter Milan 17 11 4 2 43 37
3 Roma 18 10 4 4 37 34
4 Juventus 16 9 6 1 35 33
5 Atalanta 16 9 4 3 40 31
6 SSC Napoli 16 10 1 5 34 31
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 17 8 5 4 30 29
9 Hellas Verona 17 7 6 4 22 27
10 Benevento 17 6 3 8 20 21
11 Sampdoria 17 6 2 9 26 20
12 Fiorentina 17 4 6 7 18 18
13 Bologna 17 4 5 8 23 17
14 Spezia 17 4 5 8 23 17
15 Udinese 16 4 4 8 18 16
16 Cagliari 17 3 5 9 23 14
17 Genoa 17 3 5 9 18 14
18 Torino 17 2 6 9 26 12
19 Parma 17 2 6 9 13 12
20 Crotone 17 2 3 12 17 9