Roma bollente: squadra-Fonseca, confronto duro. Lo Spezia è decisivo

La Gazzetta dello Sport (A. Pugliese) –  Ieri i giocatori della Roma hanno provato a “salvare” il destino del giovane team manager Gianluca Gombar, rimosso dal suo ruolo a seguito della figuraccia consumatasi martedì sera all’Olimpico, quando durante RomaSpezia di Coppa Italia i giallorossi sono incappati nell’errore del sesto cambio. Tentativo andato a vuoto, anche se poi il confronto è stato diretto e – in alcuni momenti – anche con toni duri ed aspri.

Gombar è stato ritenuto da Dan e Ryan Friedkin responsabile di un errore che ha causato anche un grosso danno d’immagine al club. E su questo i giocatori hanno però voluto puntualizzare come la colpa non possa essere addossata solo a Gombar. Frase rivolta al team manager, è vero, ma contemporaneamente anche alla panchina giallorossa.

Ecco, secondo i giocatori l’errore per questo è da considerarsi condiviso, visto che nessuno dello staff tecnico – ascoltando quell’alert – si è opposto al cambio.  Poi il discorso è scivolato sulle questioni tecnico-tattiche e sulle difficoltà della squadra nelle due debacle vissute con Lazio e Spezia. Ora Fonseca dovrà essere bravo a spazzare via ogni dubbio o perplessità nella doppia casalinga contro Spezia e Verona e nella successiva trasferta con la Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A