Il Tornatora

Roma all’ultimo stadio

di Redazione

Probabilmente James Pallotta non aveva idea del guaio in cui si stava cacciando quando su una delle numerose strade che portano in città è apparsa la trovata del nuovo stadio. Una trappola per topi ha sintetizzato in un tweet l’ex presidente della commissione affari esteri della Camera, Fabrizio Cicchitto. Puntualizzando: “E’ incredibile che il M5S a suo tempo abbia bloccato la candidatura di Roma per le Olimpiadi togliendo la città quella che sarebbe stata l’ultima occasione per un suo rilancio e invece abbia dato via libera allo stadio della Roma che presenta tutte le criticità possibili e immaginabili da un terreno acquitrinoso al rischio di blocco del traffico”. Quella del terreno problematico è una stessa tradizione popolare dura a scomparire. Il resto della dotazione di Cicchitto al contrario è condivisibile e l’immagine della trappola per topi è efficace. Adesso c’è una nuova sassata giudiziaria su Virginia Raggi, sindaca indebolita dalle spaccature della sua stessa maggioranza. Lo riporta il Corriere dello Sport.