Il Tornatora

Raggi: “Il nuovo stadio in consiglio”

di Redazione

In attesa che oggi si consumi un’assemblea capitolina tutta dedicata al tema del nuovo stadio della Roma, ieri la giornata politica sull’argomento è vissuta sul botta e risposta tra l’ex assessore all’Urbanistica del Comune, Berdini, e la sindaca Raggi, a cui si è accodato anche l’assessore allo Sport, FrongiaBerdini ha dichiarato: “Se giovedì passasse qualche scellerata approvazione del piano, io andrò alla magistratura“. È arrivata poi la risposta della prima cittadina: “È bizzarro, perché è stato proprio lui ad aprire questa procedura chiedendo la convocazione della Conferenza dei Servizi“. Infine la chiosa di Frongia: “Ma Berdini è già stato in Procura“. Come dire, senza sortire nulla. Via libera al consiglio dunque che dovrebbe consentire alla maggioranza di vedere approvato il proprio documento, benché ci sia il nodo dell’approvazione della Variante al Piano Regolatore. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.