Il Tornatora

Quei rifiuti che mettono tristezza

di Redazione

Tre rifiuti e forse all’orizzonte anche il quarto. Parliamo di Antonio Conte, Maurizio Sarri, Gian Piero Gasperini, con il rischio che si aggiunga anche Giampaolo: nessuno vuole allenare la Roma. Nessuno crede nel progetto del club di Pallotta e nel futuro della società americana. La stagione finita in polvere è una ferita ancora aperta da Monchi che cambia tutta la squadra in un solo anno, il 7-1 contro la Fiorentina, l’uscita dalla Champions, l’esonero di Di Francesco e il mancato arrivo tra le prime quattro d’Italia. Serve uno scatto d’orgoglio. Lo riporta Leggo.