Il Tornatora

Prospettiva Europa: da Sarri a Conte, il futuro è a San Siro

di Redazione

L’impressione è che Franco Baldini dovrà stare attento alla linea, perché, stando alla vulgata romana, le recenti cene che è costretto ad organizzare per parlare coi possibili allenatori della Roma – da Sarri a Conte – potrebbero lasciare il segno sulla bilancia, visto gli eccellenti ristoranti in cui si svolgono. La situazione al momento è fluida. La dirigenza giallorossa si tiene aperta tutte le porte parlando con tutti i candidati, quelli nominati, più Giampaolo e Gasperini, così come tornerebbero di attualità Jardim e Fonseca, se Campos dicesse sì a Pallotta. E a proposito di d.s., è ovvio che anche la candidatura di Petrachi resti forte. Una cosa è certa: da Trigoria filtra il messaggio che è finita l’era dei plenipotenziari alla Sabatini o Monchi, così come non si cerca un allenatore che faccia l’onnipotente Ferguson dei tempi d’oro dello United. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.