Pagine Romaniste (cronaca di J.Venturi) – Inizia con una bella vittoria contro il Chievo Verona il campionato della Roma Primavera. La squadra di Alberto De Rossi era passata subito in vantaggio con la rete del nuovo acquisto Providence, per poi venire rimontata dagli ospiti con le reti di Manconi e Rovaglia. A riportare il punteggio in equilibrio prima della fine del primo tempo è Alessio Riccardi, che nel secondo tempo sarà anche l’autore del gol del 3-2. Dopodiché la gara è stata in discesa per i padroni di casa, capaci di portarsi sul 6-3 in quattro minuti, dal 70′ al 74′, con le marcature di Estrella, Trasciani e D’Orazio. A poco serve la bella rete su punizione del capitano gialloblù Zuelli al 95′. Unica nota negativa per Alberto De Rossi quest’oggi è l’infortunio di Bouah, che ha giocato solo dieci minuti del secondo tempo, conquistandosi un rigore, prima di dover lasciare il campo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

A.S. ROMA (4-3-3): Cardinali; Parodi (46′ Bouah, 55′ Nigro), Trasciani (C), Santese, Calafiori (61′ Semeraro); Riccardi, Tripi, Bove (88′ Simonetti); Providence (46′ D’Orazio), Felipe Estrella, Besuijen.
A disposizione: Zamarion, Buttaro, Milanese, Silipo, Zalewski, Coccia, Satriano.
Allenatore: Alberto De Rossi.

A.C. CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Caprile; Pavlev, Leggero (60′ Munaretti), Martires Farrim, Enyan Elimelech; Tuzzo, Zuelli, Karamoko; Demirovic; Rovaglia, Manconi (46′ Sperti).
A disposizione: Brigantini, Salvaterra, Frey, Grazioli, Passera, Bontempi, Metlika, Perseu, Asllani, Merci.
Allenatore: Mandelli.

Arbitro: Giampiero Miele.
Assistenti: Francesca Di Monte e Francesco Ciancaglini.

Gol: 4′ Providence (R), 12′ Manconi (C), 36′ Rovaglia (C), 43′, 54′ Riccardi (R), 70′ Estrella (R), 72′ Trasciani (R), 74′ D’Orazio (R), 90’+5′ Zuelli (C).
Ammoniti: 17′ Calafiori (R), 21′ Parodi (R), 56′ Karamoko (C), 89′ Riccardi (R), 89′ Elimelech (C).
Espulsi: -.
Recupero: 3′ pt, 6′ st.

SECONDO TEMPO

90’+6′Finisce la partita.

90’+5′ – Accorcia le distanze per il Chievo il capitano Zuelli con un gran calcio di punizione. 6-3.

90′ – Annunciati sei minuti di recupero.

89′ – Ammoniti Riccardi per la Roma ed Elimelech per il Chievo.

88′ – Per la Roma esce Bove ed entra Simonetti.

87′ – Il Chievo ci prova ancora, prima con un insidioso cross dalla destra di Pavlev e poi con un tiro di sinistro dello stesso, ribattuto dalla difesa giallorossa.

85‘ – D’Orazio anticipa tutti in area di rigore su un calcio di punizione dalla destra, ma spara alto sopra la traversa.

82′Occasione della Roma con Estrella. Il centrvanti della Roma era stato lanciato in profondità, arrivando sulla linea di fondo e cercando di trovare in mezzo all’area di rigore il liberissimo D’Orazio. Il passaggio viene però intercettato da Caprile.

78′ – A un passo dal 6-3 il Chievo. Bella discesa sulla destra di Frey, che mette in mezzo per Rovaglia, il quale la gira verso la porta ma il pallone finisce alto sopra la traversa.

77′Riprende il gioco dopo la pausa.

75′ – L’arbitro concede il cooling break.

74′Ancora Roma! 6-2! Questa volta è il nuovo entrato D’Orazio che sfrutta un assist dalla destra per chiudere comodamente in porta dall’interno dell’area piccola.

72′Segna anche Trasciani! Il capitano della Roma la mette dentro di testa da calcio d’angolo!

70′Gol della Roma! Grande azione personale dalla sinistra verso il centro di Bove, che apre per D’Orazio sulla destra, che a sua volta ritorna al centro da Estrella che appoggiare nella porta vuota.

69′ – Pericoloso il Chievo, con Rovaglia che impatta ma non riesce a indirizzare verso la rete un cross dalla destra di Pavlev.

68′ – Occasione per la Roma. Estrella riesce a girare verso la porta un cross da calcio d’angolo, ma Pavlev salva sulla linea.

66′ – Punizione dal limite dell’area dal lato destro per la Roma, a causa di un fallo di mano del portiere del Chievo Caprile, che era andato in presa bassa su un lancio di D’Orazio, ma ha bloccato il pallone fuori dalla sua area di rigore. Tira Nigro ma trova la barriera e dunque il calcio d’angolo.

63′ – Pericoloso il Chievo con un cross da una punizione da sinistra. Il traversone non viene deviato da nessuno e Cardinali deve smanacciare per evitare che il pallone finisca in rete.

61′ – Altro cambio per la Roma. Esce Calafiori, al suo posto Semeraro.

60′ – Per il Chievo entra Munaretti al posto di Leggero.

56′ – Ammonito Karamoko per il Chievo.

55′ – Esce Bouah dopo soli dieci minuti per infortunio. Al suo posto Nigro.

54′3-2 per la Roma! Riccardi, che aveva sbagliato il calcio di rigore, la mette comodamente in porta dopo la respinta di Caprile.

53′Bouah rimane a terra a lungo dopo il duro colpo che ha portato al calcio di rigore.

50′Calcio di rigore per la Roma! Riccardi serve di tacco Bouah che arriva sul fondo e salta l’avversario, che lo stende in area, regalando appunto il penalty alla Roma.

49′ – La Roma sfiora il 3-2. Estrella era stato messo davanti al portiere da Riccardi, ma Caprile gli ha chiuso molto bene lo specchio della porta.

46′ – Per la Roma entrano in campo Bouah, che prende il posto di Parodi, e D’Orazio, che prende il posto di Providence. Per il Chievo Sperti prende il posto di Manconi.

46′ – Inizia il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

45’+3′Finisce il primo tempo.

45′ – Annunciati tre minuti di recupero.

43′Gol della Roma! È Riccardi a riequilibrare il punteggio, sfruttando la rovesciata parzialmente riuscita di Estrella, che fa carambolare il pallone proprio sul numero 10, che a quel punto da dentro l’area piccola deve solo spingerla in rete.

39′ – I giallorossi avevano trovato il pareggio con Estrella, che era partito però in posizione di fuorigioco.

36′Il Chievo passa in vantaggio con Rovaglia. L’attaccante gialloblù viene servito con una bella giocata da Demirovic e si ritrova da solo davanti a Cardinali, che viene battuto con un destro secco.

32′ – Riprende il gioco dopo la pausa.

30′ – Il direttore di gara concede il cooling break.

30′ – La squadra di De Rossi domina e Providence cerca la doppietta con un sinistro dal limite dell’area, che però finisce alto sopra la traversa.

27′ – Ancora una chance per il 2-1 per la Roma. Ottimo il cross dalla sinistra di Besuijen, impattato bene di testa dal cuore dell’area da Estrella, che però non riesce a indirizzare al meglio il colpo. Blocca sicuro il portiere gialloblù, Caprile.

22′ – Steso Bove sulla trequarti e buona punizione per la Roma. Alla battuta va Riccardi che trova la barriera e dunque il calcio d’angolo.

21′ – Ammonito anche Parodi per un fallo su Manconi.

18′ – La Roma vicinissima al 2-1! Providence solo davanti al portiere cerca l’assist per Estrella invece di tentare la doppietta personale, ma il pallone viene intercettato e l’occasione sfuma.

17′Ammonito Calafiori per un fallo al limite dell’area, mentre cercava di recuperare un pallone perso in precedenza.

15′ – Torna in zona offensiva la Roma, ma la mezza rovesciata di Calafiori sugli sviluppi di un corner finisce larga.

12′Pareggia il Chievo. Grande azione dalla sinistra di Manconi, che salta due difensori giallorossi e, da dentro l’area, scarica in rete con un destro potente.

11′ – Fallo di Tripi e punizione da zona pericolosa per il Chievo, nonostante la distanza considerevole.

8′ – Ancora pericolosa la Roma, questa volta con un tiro di Riccardi da fuori area, che termina largo lontano dalla porta di Caprile.

6′ – Pericoloso Besuijen che arriva sul fondo ma non riesce a concretizzare la buona giocata.

4′Gol della Roma! I giallorossi passano in vantaggio con la rete del neoacquisto Providence, che con il piatto sinistro batte il portiere del Chievo Caprile.

1′ – Inizia la partita!