Primavera, Guidi in vista del match con il Napoli: “I ragazzi devono maturare” – VIDEO

Ai microfoni ufficiali del club, l’allenatore della Primavera, Federico Guidi, ha messo in guardia i propri ragazzi sulla sfida di Coppa Italia, in programma domani ore 13:00 contro il Napoli, valida per i quarti di finale della competizione. “Veniamo da una sconfitta brutta, per mille motivi, e la squadra ha reagito in modo positivo a Cagliari, dove meritava di più, e sappiamo che questa è la strada per portare i ragazzi nel calcio dei grandi. Dobbiamo continuare a perseguirla, poi sappiamo che è una partita secca che si deciderà sui dettagli, servirà grande equilibrio, non dobbiamo perdere le nostre conoscenze, se la squadra perde le distanze andiamo nel mondo che vuole il Napoli. Dobbiamo giocare d’insieme, come spesso abbiamo fatto”.

Il Napoli è una squadra da temere.
“È una squadra in salute, cambiata nel tempo. Sono stati inseriti tanti giocatori 2003, è una squadra che ha messo dentro tanta esperienza e non è un caso che le squadre più giovani abbiano avuto qualche inciampo, come noi e la Juventus. Sono errori, come quello di Firenze o a Cagliari, che se fossi una squadra esperta non avresti commesso, ma che fanno parte di un percorso, che ci devono essere perché i ragazzi devono maturare più velocemente, il percorso giusto è quello che sta facendo la Roma. Tahirovic è in Prima Squadra, Satriano era pronto, l’avremmo tenuto se fossimo stati egoisti. Ci sono 2004, 2005, 2006, abbiamo fatto esordire Ivkovic, sono ragazzi in cui crediamo e devono maturare più velocemente perché la nostra ambizione è portarli nel calcio dei professionisti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti