Primavera, finisce il sogno dei baby. L’Inter vince 3-0 e va in finale

di Redazione

Il sogno scudetto della Roma Primavera si infrange a un passo dalla finale. I ragazzi di Alberto De Rossi non riescono a superare lo scoglio Inter, che si impone per 3-0 e sfiderà l’Atalanta venerdì per ricucirsi il tricolore sul petto. Tanti i rimpianti per i giallorossi: la traversa colpita da Celar in avvio, con un tap-in che si è schiantato sul legno dopo l’intervento sporco di Dekic su un tiro da fuori di Pezzella, e il rigore dubbio concesso all’Inter a metà primo tempo, per un contatto lieve su azione da corner. Sotto di un gol, la Roma ha avuto l’occasione di riprendere gli avversari con Cangiano, ma, fallita l’occasione, ci ha pensato Esposito con una doppietta a chiudere la pratica. Lo scrive Il Tempo.