Il Tornatora

Primavera, De Rossi: “La qualificazione è una cosa molto positiva, sottolineo la capacità di soffrire”

di Redazione

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato a Roma TV al termine del match col Chievo. Queste le sue parole:

Conoscevamo le capacità del Chievo. Hanno una grandissima fisicità e qualità, sono abbastanza completi. In campionato abbiamo sofferto tantissimo, sapevamo di dover soffrire anche in questa partita. Alla fine abbiamo ottenuto questa qualificazione che è una cosa molto positiva. Certo, c’è stata troppa sofferenza nel primo tempo non abbiamo fatto bene. Nella ripresa abbiamo ripreso le redini del gioco, si è vista la forza di volontà e il carattere dei ragazzi. C’è stato di tutto in questa partita. Abbiamo fatto tanti errori e perso fiducia in diversi momenti. Così hanno ripreso fiducia loro. Sottolineo però la capacità di soffrire di tutti. Adesso arriva l’Inter, un’altra squadra rispetto al Chievo, ma ora ci godiamo questa vittoria. All’Inter penseremo più avanti“.