Il Tornatora

Presentazione Junior Tim Cup. Per la Roma c’è Emerson Palmieri: “E’ un enorme piacere stare qui con i bambini. Il consiglio è lottare ogni giorno e fare tutto con il cuore”. Brunelli: “L’anticipo del derby alle 12.30 comporterebbe problemi organizzativi” – FOTO e VIDEO

di Redazione

emerson

Pagine Romaniste (F.Biafora) – Emerson Palmieri, difensore della Roma, è ospite allo stadio Olimpico per la presentazione della Junior Tim Cup. Per la Lazio è presente Federico Marchetti. Durante la giornata interverranno anche Marco Brunelli, direttore generale Lega Serie A, Cristiano Habetswallner, responsabile sponsorship TIM e Vittorio Brosio, presidente CSI.

LIVE

Ore 18.46 – Si chiude l’evento con i due giocatori che si scattano delle foto e firmano autografi con i bambini.

emerson

emerson marchetti

Ore 18.39 – Emerson Palmieri interviene in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Anche io mi ricordo quando avevo la vostra età ed è bellissimo. E’ un enorme piacere stare qui con loro e anche un’emozione. Volevo giocare tutti i giorni e volevo soltanto parlare di calcio. Ho saputo differenziare la scuola e il calcio. Il consiglio che vi do è lottare ogni giorno e fare tutto col cuore“.

Ore 18.35 – Federico Marchetti, portiere della Lazio: “Vedere oggi questi ragazzi mi fa venire in mente quando ho iniziato a giocare anch’io nell’oratorio del mio paese di 3mila abitanti. Ricordo ancora adesso le emozioni che provavo. Passavo i pomeriggi a giocare con i miei amici, divertendomi e condividendo con loro la passione per il pallone“.

Ore 18.25 – Fa il suo ingresso nella sala conferenze anche Emerson Palmieri.

emerson

Ore 18.07 – La prima partita della competizione verrà giocata il 4 dicembre prima del derby tra Lazio e Roma.

Ore 18.05 – A margine della presentazione della Junior Tim Cup Marco Brunelli, direttore generale Lega Serie A, si è espresso sull’anticipo del derby tra Lazio e Roma. Queste le sue parole:

L’anticipo del derby alle 12.30 comporterebbe problemi organizzativi: abbiamo espresso e rappresentato questo aspetto sia alla questura che all’osservatorio con totale serenità e spirito di collaborazione. Sentite le due società abbiamo rappresentato qual è il nostro punto di vista. Poi, evidentemente, ci metteremo a valle di eventuali decisioni come è sempre stato“.

Ore 17.50 – Inizia la conferenza stampa con l’introduzione di Brunelli, Habetswallner e Brosio. Queste le loro parole:

Marco Brunelli, Direttore Generale della Lega Serie A“Siamo davvero felici di essere qui oggi ad inaugurare la quinta edizione della Junior TIM Cup nella prestigiosa cornice dello Stadio Olimpico di Roma. In questi anni, grazie alla straordinaria disponibilità delle nostre Società e all’impegno costante di Lega Serie A, TIM e CSI, tanti giovani hanno potuto realizzare il sogno di calcare i palcoscenici del calcio italiano e conoscere i campioni del loro cuore. La Junior TIM Cup quest’anno compie cinque anni e non ha intenzione di fermarsi: la gioia, l’emozione dei ragazzi e i sorrisi sui loro volti sono, infatti, la nostra soddisfazione più grande e rappresentano uno stimolo continuo per proseguire questo bellissimo percorso con grande passione e dedizione”.

Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di TIM: “Essere giunti alla V edizione della Junior TIM Cup è mmotivo di particolare orgoglio per noi e dimostrazione che l’alleanza tra TIM, la Lega Serie A ed il Centro Sportivo Italiano immaginata nell’ormai lontano 2012, ha avuto i risultati che speravamo. Un’alleanza educativa fatta di sport, ma anche di tanti momenti di riflessione. Non soltanto un torneo di calcio, ma anche un lungo momento di incontro in cui rivolgersi a migliaia di giovani ed indicar loro i veri valori della vita. Il segreto del successo della Junior TIM Cup è anche questo”.

Vittorio Bosio, Presidente Nazionale CSI“Ho ancora negli occhi l’immensa gioia dei ragazzi finalisti qui all’Olimpico un anno fa. Questo incredibile torneo da anni regala sogni a tanti ragazzi e sa esaltare al meglio quei valori dello sport in oratorio da sempre luogo d’incontro, crescita educativa e sportiva oltre che fucina di tanti grandi sportivi. Bello trovare oggi in molte squadre di Serie A giovani campioni nati in oratorio e ad esso sempre affezionati. Per questo non posso non ringraziare, a nome di tutto il CSI, Lega Serie A e TIM, autentici amici e compagni di squadra nella Junior TIM Cup”.

Ore 17.48 – In sala conferenze è arrivato il portiere della Lazio Federico Marchetti.

marchetti