Il Tornatora

Italia-Irlanda, Prandelli in conferenza: “De Rossi in difesa solo se giochiamo a 3”

di Redazione

Il c.t. dell’Italia Cesare Prandelli è tornato a parlare alla vigilia della gara contro l’Irlanda, ultima giornata del gruppo C, decisiva ai fini della qualificazione degli azzurri al turno successivo degli Europei. Ecco uno stralcio di quanto dichiarato dal commissario tecnico in conferenza stampa:

MODULO – “Una squadra come la nostra deve poter cambiare e adattarsi. Per come vedo io il calcio, se giochiamo con la difesa a tre, De Rossi gioca nella difesa a tre, altrimenti De Rossi deve giocare in un ruolo più avanzato. Ribadisco poi un altro passaggio: non ho mai detto che Di Natale ha solo 35 minuti. Non dico come giocherò domani, io cerco di preparare le partite per avere un vantaggio durante la partita. Abbiamo comunque i mezzi e cattiveria per andare avanti”.

SPAGNA-CROAZIA – “Penso solo a noi e come detto non credo che si accorderanno. Noi dobbiamo intanto vincere la nostra partita”.

TRAPATTONI – Quando parlo di lui, parlo del mister perchè l’ho avuto quando avevo 20 anni. Sono cresciuto con lui e da un punto di vista umano ha sempre rispettato tutti. La sua forza è quella di essersi messo sempre alla prova ovunque”.