Il Tornatora

Petrachi, è partita la caccia al sostituto

di Redazione

Petrachi è sempre più lontano dalla Roma. La conferenza di mercoledì ha certificato lo strappo con l’attuale dirigenza e il rapporto col club giallorosso rischia di chiudersi con due anni di anticipo, anche se a Trigoria smentiscono categoricamente. Nelle prossime settimane verrà individuato il sostituto e tra i candidati ci sono Berta, Faggiano e Paratici. Pallotta, non essendo sicuro di chiuedere la trattativa con Friedkin ad inizio marzo, si prepara a versare la seconda tranche dell’aumento di capitale. Dopo il match contro l’Atalanta la Roma tornerà direttamente a Trigoria dove dormirà prima dell’allenamento di domani. A deciderlo la dirigenza e Fonseca. Lo riporta Il Messaggero.