Il Tornatora

Perotti out due mesi, Petrachi su Taison che però costa troppo. Kalinic vicinissimo

di Redazione

Lesione miotendinea al retto femorale sinistro, tempo previsto ai box 45-60 giorni. La stagione di Diego Perotti inizia come era finita la precedente, alle prese con i troppi guai muscolari. Il suo infortunio costringe Petrachi a valutare un sostituto sul mercato. Il nome è quello di Taison, per il quale lo Shakhtar chiede 25 milioni. Pallotta però non è intenzionato a sborsare così tanti soldi su un giocatore di quasi 32 anni. Nel frattempo è praticamente conclusa l’operazione Kalinic, che sarà acquistato dai capitolini dopo la cessione di Schick al Lipsia. Infine Defrel in orbita Cagliari (insieme ad Olsen) che ha superato la concorrenza della Sampdoria. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.