Per De Rossi previsto un ruolo da tecnico delle giovanili: in programma un incontro con Fienga

Dopo un anno dal suo addio, sembra tutto pronto per il ritorno di Daniele De Rossi a Trigoria

di Redazione

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” canta Antonello Venditti e, ad un anno dalla separazione, il giro che ha portato Daniele De Rossi dall’altra parte del mondo, in Argentina per l’esattezza, sembra terminato e l’ex capitano è pronto a fare il suo ritorno a Trigoria. Stando a quanto riportato da calciomercato.com, infatti, lo storico numero 16 romanista incontrerà nei prossimi giorni il CEO Guido Fienga per valutare insieme la possibilità di un incarico come allenatore delle giovanili, con un programma pensato per farlo crescere come tecnico ed eventualmente un giorno affidargli la guida della prima squadra. Non direttamente della Primavera, come si era ipotizzato mesi fa, visto che il padre Alberto è stato confermato sulla panchina anche per la prossima stagione. Nel frattempo il Bologna, che attraverso Walter Sabatini aveva contattato De Rossi per la panchina della Primavera rossoblù, ha virato su Luciano Zauri.