Pellegrini va a casa. Costanzo stratega della comunicazione

Corriere della Sera (G. Piacentini) – Dopo José Mourinho per la panchina, la Roma mette un altro asso in società. Maurizio Costanzo è il nuovo responsabile delle strategie di comunicazione. Lo ha confermato lo stesso giornalista, in assenza di un comunicato ufficiale del club, con una nota riportata dall’Ansa: “Ho firmato un accordo con l’AS Roma come responsabile di strategie della comunicazione. Darò il mio contributo per spiegare bene Roma e i romani e per cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma. È bello fare di una passione una professione“. Alla Adnkronos ha anticipato: “Lancerò un nuovo slogan: Mejo ‘a Roma. La prima cosa che farò è stringere bene i rapporto tra Mourinho e città. Voglio lavorare molto sui tifosi: mi piacerebbe ad esempio trovare il tifoso più anziano della Roma“.

La notizia più brutta è arrivata da Lorenzo Pellegrini: il suo Europeo è finito prima di cominciare. In mattinata le notizie provenienti dalla Spagna: sulla prima pagina del “Mundo Deportivo” campeggiava la notizia di un’offerta del Barcellona per il capitano romanista, che avrebbe dato il suo gradimento.

Più o meno contemporaneamente, però, dal ritiro azzurro di Coverciano è arrivata una doccia gelata: dopo l’allenamento di mercoledì, Pellegrini ha avvertito un riacutizzarsi del dolore al flessore della coscia sinistra, infortunata al derby, che gli aveva fatto saltare l’ultima di campionato contro lo Spezia e le prime due amichevoli della Nazionale. C’è una lesione: Europeo finito, al suo posto è stato chiamato Castrovilli.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A