Pedro, ecco la chance per il rilancio

Corriere dello Sport (G.Marota) – Questa sera Pedro cerca un personalissimo riscatto per allontanare un periodo opaco. Ha vissuto due mesi non da Pedro e l’espulsione col Sassuolo ha aperto la sua crisi. Alcune avvisaglie c’erano state pochi giorni prima contro il Napoli nel 4-0 senza appello. Non era in campo nella miglior prestazione della Roma contro il Bologna, mentre guidava la trequarti nella disfatta di Bergamo. L’impatto, però, è stato sbalorditivo: 3 gol e 3 assist nelle prime 7 giornate di campionato. Titolare nelle prime 10 e, più in generale, un ruolo da leader riconosciuto da tutti. La perdita di smalto e il fastidioso guaio al bicipite femorale sono diventati dei veri e proprio freni. In pochissimo tempo Pedro aveva fatto compiere un salto di qualità dal punto di vista mentale. L’intesa perfetta con Dzeko e Mkhitaryan aveva poi completato il quadro rendendo la Roma irresistibile negli ultimi 30 metri. Vuole vincere e da subito. In Coppa Italia partirà da questa motivazione giocando da titolare, la prima volta nel 2021.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A