Il Tornatora

Passaggio di consegna tra Monchi e Massara

di Redazione

Ieri Monchi e Massara si sono incontrati in un bar a Roma, nel quartiere Mostacciano, per un saluto e due chiacchiere in tranquillità. Come riporta Il Tempo, il rientro nella Capitale dello spagnolo dopo la conferenza stampa di presentazione al Siviglia era programmato: aveva lasciato un po’ di burocrazia in sospeso e aveva delle questioni personali da risolvere. Nonostante le parole pesanti volate tra Spagna e Stati Uniti, i rapporti la Roma ed il suo ex d.s. non sembrano essersi logorati. L’eredità di Monchi per Massara però non è delle migliori, ci sono diversi grane da risolvere. In primis i rinnovi di Zaniolo e De Rossi, ma anche quelli di Dzeko, El Shaarawy, Kolarov, Fazio e Jesus. Di questi il primo candidato alla firma è Il Faraone, mentre l’attaccante bosniaco ormai sembra essere arrivato al capolinea. Fazio difficilmente verrà confermato dopo la disastrosa stagione, persino Manolas non è sicuro di rimanere anche in virtù della clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Il vero obiettivo di Massara sarà quello di trattenere Zaniolo con un giusto adeguamento dell’ingaggio: sacrificare qualcuno per ripartire da un giovane talento italiano.