Parla DiFra: “Roma, ora vinceremo”

di Redazione

Eusebio Di Francesco ha caricato la Roma in vista della prossima stagione durante la cena di mercoledì sera a Santa Severa voluta esplicitamente da lui. Al termine della serata ha preso la parola per il discorso di fine anno: ha preteso che tutti i ventotto giocatori presenti si alzassero per avvicinarsi al tavolo dello staff, dove c’erano i suoi collaboratori, i medici, i fisioterapisti, i magazzinieri. Come riporta il Corriere dello Sport, Eusebio ha detto: «Dovete ringraziare loro per il lavoro che hanno fatto per noi. Da domenica si ricomincia, abbiamo l’obiettivo di conquistare il terzo posto, non molliamo nulla. Grazie a tutte le persone che lavorano intorno alla squadra abbiamo passato un’annata importante, ma è solo un punto di partenza. Solo restando uniti potremo prenderci altre soddisfazioni». Alla cena erano presenti quasi ottanta persone compreso Alex Zecca, l’uomo di fiducia di Pallotta: «E’ stato il primo anno importante del nostro lavoro insieme a Roma». Il tecnico ha ribadito più volte il suo concetto, già manifestato nelle passate settimane, vuole aprire un ciclo per vincere: «Vorrei che aveste chiaro che se è abbiamo lavorato bene in questo primo anno lo dobbiamo a tutti. E’ stato un anno di crescita per tutti». Infine dopo il discorso dell’allenatore, ha preso la parola il capitano Daniele De Rossi: «Ringraziamo le persone che ci aiutano ogni giorno, con l’augurio che il prossimo anno a quest’ora toccherà a noi festeggiare qualcosa».