Il Tornatora

Pallotta: «Zaniolo e Pellegrini il futuro del club»

di Redazione

«Zaniolo non si vende». Ad assicurarlo è James Pallotta intervistato ieri da Radio Sirius XM: «Nicolò e Lorenzo Pellegrini sono intelligenti e maturi. Credo possano essere i leader futuri della Roma. Non li vendo, non c’è bisogno di vendere i giovani. L’anno scorso ci sono state alcune situazioni sfortunate come quella di Alisson che se ne voleva andare». Come riporta Leggo, Pallotta interviene anche sulla diatriba tra Kolarov e la Curva: «Ogni giorno è il primo ad arrivare e fra gli ultimi ad andarsene. Non va sui social, non va a bere, si allena duramente, gioca al meglio. I tifosi se la prendessero con me se pensano che io sia uno stronzo, ma lascino in pace Aleksandar. Vorrei avere 22 Kolarov nella mia squadra. Di Francesco? Non sono molto felice, dovremmo essere al 2° o 3° posto. Abbiamo perso per strada dei punti brutti, soprattutto negli ultimi minuti. È stato frustrante per me andare in vantaggio 3 a 0 contro l’Atalanta e poi farsi recuperare. Col Porto però abbiamo giocato da squadra».