Il Tornatora

Pallotta in tackle, ma sullo Stadio. Sarri si allontana dalla panchina

di Redazione

Pallotta tuona sullo Stadio, ma non sui due temi più caldi che riguardano il prossimo allenatore e il mercato. Il Presidente chiama i romanisti in azione sul progetto della nuova casa della Roma: “Se i tifosi vogliono lo Stadio, devono sollecitare un intervento“. E’ chiaro che il nuovo impianto giallorosso è importante, ma così l’americano rischia di far passare il messaggio che a lui interessi soltanto il business. Nel frattempo anche Sarri si allontana dalla panchina della Roma e se decidesse lui il suo futuro non ci sarebbero margini per una trattativa. I rapporti con Abramovich, con parte della tifoseria ed una fetta di spogliatoio sono più tesi, in più Hazard ha chiarito di voler andare al Real Madrid la prossima estate. Non aiuta neanche la decisione presa dalla FIFA che ha bloccato il mercato in entrate dei Blues per le prossime due sessioni. La società si muove sempre per Gasperini, ma anche qui ci sono degli ostacoli. Lo riporta Il Corriere della Sera.