Adesso Pallotta ha fretta e chiede tempi strettissimi per chiudere la cessione della Roma. Se entro la fine dell’anno solare Dan Friedkin non dovesse riuscire a soddisfare le richieste, l’affare potrebbe anche saltare. La scorsa settimana Friedkin ha presentato la sua offerta per rilevare il 51% della Roma. Pallotta però ha chiesto, per farsi da parte, un’impegno maggiore. Ora sta a Friedkin decidere se onorarlo anche se in questa fase è molto cauto. Intanto ieri l’attuale presidente giallorosso è uscito dal suo silenzio scrivendo su twitter: “Molto orgoglioso dei giocatori, di Fonseca e di tutto il suo staff dopo la vittoria di ieri contro la Fiorentina. Una grande prestazione e un ottimo modo per finire l’anno. Buon Natale e buon anno nuovo”. Lo riporta La Repubblica.