parma-roma_foto_squadra_pjanic_gol

Con questa vittoria Rudi Garcia e la Roma entrano nella storia; mai infatti la compagine giallorossa era partita con 5 vittorie nelle prime 5 giornate di campionato. Ottime le prestazioni dei due difensori Benatia e Castan. Splendido De Sanctis nel primo tempo. Gervinho unisce qualità e quantità. Da sottolineare anche il grande lavoro del centrocampo con Strootman, Pjanic e De Rossi che reggono per tutti e 90 i minuti.

De Sanctis 7: Paratone nel primo tempo su Gabbiadini che salva il risultato. 1 solo gol in 5 partite, il merito è anche suo!

Maicon 6,5: Fino a che è stato in campo si è mosso bene. Esce per infortunio.

Benatia 8: In difesa, in attacco, a centrocampo, il difensore marocchino è ovunque. Splendida l’azione ed il gol. Muro difensivo. Insuperabile

Castan 7: Marca Sansone senza commettere mai una sbavatura. Nel secondo tempo forse ingenua l’ammonizione ma nel complesso ottima la prestazione del centrale brasiliano

Balzaretti 6,5: Meglio, molto meglio parte a sinistra, poi causa infortunio di Maicon cambia fascia ma svolge il suo lavoro egregiamente. In netto miglioramento.

Strootman 6,5: E’ il classico giocatore che c’è ma non si vede. Tanta legna, tanti palloni recuperati, tanta quantità.

De Rossi 7: Difensore aggiunto, attaccante quando serve, ma soprattutto diga a centrocampo. Ogni pallone passa per i suoi piedi.

Pjanic 6,5: Prova di maturità per il bosniaco, in pò sottotono inizialmente si riprende nel secondo tempo, contribuendo alla vittoria. Sfiora l’incrocio con un tiro da fuori area.

Marquinho 5,5: Primo tempo nettamente insufficiente, secondo tempo si riprende ma non incide. Da rivedere

Borriello 6: Grande impegno, ma il retropassaggio a liberare Gabbiadini è da suicidio.

Gervinho 7: Un pendolino per tutta la partita. Da destra a sinistra senza mai fermarsi. Il gol è il meritato premio per questo stakanovista

Totti 7: Entra lui e la Roma si accende, segna e vince. Il capitano è sempre il capitano!

Garcia 7,5: Come nelle precedenti partite azzecca tutti i cambi. Argina le idee e la squadra di Delio Rossi. Avanti Rudi, sei entrato nella storia!