Operazione Rinascimento, la Procura chiede il processo per Parnasi e altri 14

di Redazione

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per 15 persone nell’ambito dell’Operazione Rinascimento. Il processo, chiesto dai pm capitolini coordinati dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, riguarda tra gli altri l’imprenditore Luca Parnasi, l ‘ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio di Forza Italia, Adriano Palozzi, l’ex assessore regionale e attuale consigliere, Michele Civita, il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Davide Bordoni e il soprintendente ai beni culturali di Roma, Francesco Prosperetti.  La Procura gli contesta reati che vanno, a seconda delle posizioni, dall’associazione a delinquere, corruzione e finanziamento illecito. Lo riporta l’Agi.