Il Tornatora

Nzonzi c’è: “Volevo una sfida, per questo ho scelto la Roma. E sono venuto per vincere”

di Redazione

Nzonzi c’è e si mostra carico: «Sentivo la necessità di una nuova sfida. Vincere è difficile, ma è l’obiettivo di ogni club e di ogni giocatore, quindi ci proveremo». Adesso, con lui, la Roma è completa, parola di Monchi, anche se un vecchio lupo come lui non è detto che non possa regalare determinate sorprese alla scadenza del mercato. A chi gli chiede dell’esterno mancino, il d.s. risponde con sicurezza: «In quel ruolo abbiamo più alternative di tutti: possono giocarci Under, Kluivert, El Shaarawy, Florenzi e Schick», ponendo di fatto fine alle entrate. Dopo Malcom, gli sforzi economici si sono concentrati proprio sul centrocampista, anche se Bailey continua a piacere tantissimo al direttore. In uscita Zaniolo e Gonalons, come confermato in conferenza, che è probabile partano per trovare più spazio. Il giovane piace a diverse società in Serie A, mentre il francese è nelle grazie del Siviglia. Lo scrive il Corriere della Sera.