Il Tornatora

Niente aste per Barella. Inter, idea Pellegrini

di Redazione

L’Inter non parteciperà ad aste e se Barella dicesse di sì alla Roma il club nerazzurro guarderà altrove. Una delle idee più intriganti è quella che porta a Lorenzo Pellegrini. Per Barella Ausilio e Marotta erano partiti da 30 milioni e con il passare delle settimane la parte fissa è arrivata a 36 a cui si sono aggiunti 4 di bonus. L’ex dirigente della Juventus ha comunicato a Giulini che quello sarebbe stato l’ultimo rilancio interista e da lì i contatti tra i club si sono praticamente azzerati. L’Inter si potrebbe spingere 2-3 milioni più su, ma l’offerta della Roma non verrà pareggiata. Qualora Barella vestisse giallorosso attezione alla “risposta” che potrebbe portare all’offensiva per Pellegrini che ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro valida fino al 31 luglio e pagabile in due rate da 15. Lo scrive il Corriere dello Sport.