Il Tornatora

Ag. Lopez: “La Roma non lo darà in prestito, Sabatini punta su di lui”

di Redazione

Nico Lopez è stato acquistato dalla Roma dal Nacional di Montevideo nell’ultima finestra di mercato, quella invernale, e ha subito mostrato le sue grandi capacità a suon di ottime prestazioni e gol. Nelle 10 partite disputate nel campionato Primavera l’uruguaiano classe 1993 è andato a segno ben 14 volte. Dal 2 al 10 giugno prossimo si svolgeranno le fasi finali del campionato e la Roma di Nico Lopez sarà certamente tra le protagoniste, dovendo difendere il titolo vinto lo scorso anno e venendo da una stagione in cui è arrivata in finale nel torneo di Viareggio e dopo aver vinto la Coppa Italia (incotrando entrambe le volte la Juventus). Queste le parole di Pablo Betancourt sul futuro di Nicolas Lopez a calciomercato.it:

Nico Lopez diventerà un calciatore molto importante, ha una prospettiva di grande livello. E’ giovane, ha bisogno di tempo, ma sta giocando bene, segnando tanto. Per me diventerà un grande. E’ un giocatore diverso dagli altri, prima di entrare in campo è molto nervoso, poi però si trasforma: emotivamente mi ricorda molto Ruben Sosa, calcisticamente invece ha il tocco di Pato Aguilera e Daniel Fonseca. La famiglia voleva subito un trasferimento in Europa. La decisione va presa dalla società, ma non credo sia il caso di darlo in prestito. Sabatini ha fatto bene a darmi fiducia, dopo averlo visto ha puntato su di lui“.