Nervosismo e poca intesa: Dzeko-Schick, la coppia stecca

di Redazione

La coppia Dzeko-Schick doveva mettere le ali alla Roma e invece ha funzionato a intermittenza: meglio il ceco nel primo tempo, più incisivo il bosniaco nel secondo. Come scrive La Gazzetta dello Sport, anche Claudio Ranieri ha espresso la sua delusione: “Onestamente mi aspettavo di più da loro due come coppia. Avevamo preparato la partita con l’intento di saltare il centrocampo per mettere in difficoltà i loro tre centrali, ma non ci siamo riusciti“. I due giocatori inoltre hanno dialogato poco tra di loro e in un secondo tempo a spazi ridotti era anche difficile che ciò avenisse, ma due con le loro qualità avrebbero dovuto portare comunque a casa qualcosa in più.