Nainggolan: “Odio la Juve da quando sono nato. Batteremo la Lazio. Vinceremo scudetto o Coppa” – VIDEO

di Redazione

Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, si è trattenuto con alcuni tifosi ed ha parlato in particolare del suo rapporto con la Juventus. Queste le parole del belga:

Ho rifiutato offerte importanti, potevo andare via uguale, non mi fregava niente degli insulti. Sono uno contro la Juve da quando sono nato, non sto scherzando. Odiavo la Juve a prescindere, prima di arrivare a Cagliari. A Cagliari avrei dato i miei coglioni per battere la Juve. Odio la Juve. Allo Juventus Stadium ho sempre pareggiato col Cagliari contro la Juve, non ho mai perso, ho perso solo a Trieste contro loro. Li odio perché vincono sempre con un rigore, una punizione… Sono venuto alla Roma perché volevo provare a vincere qualcosa contro la Juve che ha sempre avuto questi aiuti. Se non vinciamo lo Scudetto vinciamo la Coppa Italia, te lo dico io. Contro la Lazio in semifinale le vinciamo tutti e due, fidati. A me non frega un cazzo di diventare come Totti“.