Il Tornatora

Mirante, mani sulla speranza

di Redazione

Antonio Mirante è prodigioso su Sanabria. Istantanea finale di una serata che frena le ambizioni da quarto posto. Potrebbe andare peggio, e allora il bicchiere mezzo pieno si guarda così. Il portiere stava per superare Olsen quanto a partite da imbattuto, invece si resta in parità: quattro volte a testa senza aver fatto prendere gol alla Roma. L’arrivo di Ranieri ha portato progressivamente al cambio della guardia. Anche a 36 anni non si finisce di attendere il proprio momento. Mirante si allunga su Sanabria, al popolo genoano l’urlo rimane strozzato in gola. Lo scrive il Corriere dello Sport.