Mercato, Smalling: offerti 3 milioni per il prestito di un altro anno e 14 per il riscatto

La strategia del Manchester United: costringere la Roma a comprare Smalling per tenerlo per l'Europa League

di Redazione

La Gazzetta Dello Sport (A.Pugliese) – Ieri il Manchester United ha ufficializzato sul suo sito l’estensione del prestito di Chris Smalling fino al termine della stagione italiana, ovvero fino al 2 agosto, ultima partita della Roma in Serie A, in casa della Juventus. Si pone però il problema per l’Europa League, il calciatore inglese non ha ancora avuto il via libera e i Red Devils fanno resistenza.

LEGGI ANCHE:
Under, c'è solo la via d'uscita

La strategia dello United è quella di “costringere” la Roma a comprare Smalling per tenerlo anche per la competizione europea. I giallorossi sono pronti ad offrire altre tre milioni per il prestito di un altro anno e 14 per il riscatto, ma nel 2021.