Marco_Parolo

Sembra allontanarsi l’ipotesi di mercato per Roma e Milan sul centrocampista del Parma Marco Parolo, quantomeno sicuramente per la formula del prestito. La smentita, come riporta SportMediaset, arriva durante la conferenza stampa organizzata dalla società emiliana, il direttore generale Pietro Leonardi ha infatti trattato così l’argomento: “Continuano a chiedermelo in prestito, ma lui in prestito non va via. A oggi quindi non c’è nulla di realmente importante e impostato“. Sarà comunque determinante la volontà del giocatore.

Poco di nuovo, insomma, e nulla di positivo per le strategie di mercato al risparmio di Milan Roma. Chi vorrà Parolo già a gennaio dovrà proporre un’offerta economica adeguata al Parma, ma soprattutto dovrà essere convinta dell’investimento, tesserando il giocatore a titolo definitivo. Questa sembrerebbe infatti anche la volontà del giocatore stesso. Rientrato da poco nel giro della Nazionale di Prandelli grazie a un grande girone d’andata, la speranza mondiale è ancora accesa. Per coltivarla però deve giocare e un eventuale trasferimento in prestito, con un elevato rischio di fare panchina in una big per i meccanismi controversi del mercato, potrebbe non essere una strategia adeguata al momento. Da questo il fronte comune col Parma: la cessione si discute, ma solo a titolo definitivo.