Il Tornatora

Mercato Roma. De Rossi tra Milan, Fiorentina e Sampdoria: i viola mettono sul piatto un contratto da 1,4 milioni a stagione

di Redazione

Il calciomercato ha delle regole non scritte, una di queste è che può davvero succedere di tutto. Può succedere anche di vedere Daniele De Rossi indossare la maglia di una squadra italiana che non sia la Roma. Il centrocampista di Ostia, sembra che abbia deciso di giocare almeno per un altro anno in serie A. Decisione che ha spiazzato l’ambiente romanista. Fino a qualche ora fa tutti erano sicuri che se l’ex capitano della Roma avesse deciso di continuare la sua carriera da calciatore, l’avrebbe fatto o a Buenos Aires o a Los Angeles. Dopo averne discusso con la famiglia, il centrocampista romano ha deciso di rimanere in Italia, e valutare le offerte arrivategli dalla serie A. Quella che sta avanzando più prepotentemente è quella della Fiorentina di Commisso. A facilitare la trattativa è sicuramente l’ottimo rapporto che lega Daniele e il ds Pradè, e il legame con l’allenatore, Vincenzo Montella. De Rossi andrebbe a firmare un contratto di un anno con opzione per il secondo a circa 1,4 milioni a stagione. Un innesto come questo permetterebbe ai viola non solo di portare tanta esperienza all’interno dello spogliatoio, ma anche di sostituire al meglio il partente Jordan Veretotu, vicino a Roma e Milan. Altra suggestione per l’ex numero 16 giallorosso, è rappresentata da un possibile trasferimento al Milan. Anche in questo caso l’operazione potrebbe andare in porto grazie al buon rapporto con il nuovo ds Massara, il quale ai tempi della Roma aveva spinto per il suo rinnovo. In questa trattativa potrebbe influire anche l’agente di Daniele, Sergio Berti. Quest’ultimo ha già portato a Milanello Romagnoli nel 2015, e Krunic in questa sessione di mercato. Poco tempo fa inoltre Giampaolo, all’epoca allenatore della Sampdoria, disse ai microfoni di Sky: “Daniele mi ha detto che vuole lavorare con me. Vedremo…”. Si riferiva a un ruolo di collaboratore tecnico che De Rossi potrebbe intraprendere tra un anno, dopo aver vissuto una stagione da giocatore rossonero. La terza offerta è quella della Sampdoria. I blucerchiati circa un mese fa hanno fatto un sondaggio. Vedremo se l’arrivo di Eusebio di Francesco faciliterà il trasferimento di De Rossi. Rimane sempre nello sfondo l‘Inter di Conte, il quale durante la sua avventura in Nazionale, aveva fatto del numero 16 uno dei punti cardine della squadra. A riportarlo è il sito calciomercato.com.