Mayoral fa il Dzeko: «Sempre pronto ad aiutare la mia Roma»

Corriere della Sera (G. Piacentini) –  La Roma passa 3-1 a Crotone, ottiene la terza vittoria consecutiva in campionato e non solo difende il terzo posto, ma guadagna sul secondo dell’Inter, sconfitta dalla Sampdoria, ora distante tre lunghezze alla vigilia dello scontro diretto, che ci sarà domenica (ore 12.30) all’Olimpico. Senza Dzeko, partito dalla panchina, c’era curiosità per la prestazione di Borja Mayoral, che ha risposto alla grande realizzando una doppietta. Ora il totale stagionale, compresi i 3 in Europa League, è salito a 6. «Sono molto contento  per la mia prima doppietta in campionato ma soprattutto per la vittoria della squadra, e su questo campo non era facile».

Contro l’Inter dovrà tornare in panchina per lasciare spazio a Dzeko: «Lavoro al massimo, poi è l’allenatore che decide quando devo giocare. Sono sempre pronto ad aiutare la squadra». Non giocherà, almeno a breve, in coppia con il bosniaco, perché Paulo Fonseca non ha intenzione di cambiare una squadra che funziona. «Non è il momento perché adesso la cose vanno bene così. In futuro, chissà. A Crotone abbiamo fatto una partita seria e rispettato l’avversario, che ha qualità. Abbiamo giocato benissimo nel primo tempo e nella ripresa abbiamo gestito».

 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A