Il futuro di Marco Borriello, ceduto in prestito dalla Roma alla Juventus nel mercato di gennaio, verrà delineato solo dopo la finale di Coppa Italia in programma il 20 maggio, quando i bianconeri incontreranno il Napoli allo stadio Olimpico. E’ quanto ha spiegato il d.s. del club torinese Giuseppe Marotta a Sky Sport in merito all’eventuale riscatto dell’attaccante ex Milan. Ecco le dichiarazioni del direttore sportivo:

“Noi abbiamo un diritto sulla scadenza che è fissata al 20 giugno, entreremo nei dettagli più avanti. Sono valutazioni che faremo dopo la finale di Coppa Italia. Borriello – prosegue il dirigente ai microfoni dell’emittente satellitare – ha avuto difficoltà all’inizio perché negli ultimi 6 mesi a Roma non aveva trovato spazio, poi il lavoro e la stima di Conte hanno prodotto i loro frutti e si è visto nelle ultime giornate”.