Manca ancora un milione e mezzo per il ritorno di Montella alla Samp

3fiorentina-roma_montella12

Il Tempo (F. Schito) – La Sampdoria frena, Vincenzo Montella rimane in attesa. Non si sblocca la trattativa tra il club blucerchiato e la Fiorentina, che nella giornata di ieri avrebbe acconsentito a un lieve ritocco alla clausola rescissoria del tecnico. Dai 5 milioni richiesti da contratto, i viola sarebbero infatti scesi a 3 milioni: una cifra giudicata comunque troppo alta dalla dirigenza doriana, che per il momento prende tempo e spera di convincere la società toscana a scendere ulteriormente a circa 1.5 milioni di euro.

«Non c’è ancora nulla, speriamo che a breve ci siano novità», ha affermato l’avvocato Antonio Romei, braccio destro di Massimo Ferrero. La Samp, nel frattempo, continua a sviluppare il possibile piano B: il nome di Gigi Delneri, molto caldo nelle prime ore post esonero di Walter Zenga, è stato sorpassato da quello di Francesco Guidolin, che si sarebbe già detto disponibile a tornare ad allenare dopo un anno sabbatico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A