Il Tornatora

L’uscita di De Sanctis: «Il nuovo allenatore della Roma? Un giorno lo diranno anche a me»

di Redazione

Morgan De Sanctis, team manager della Roma, ha rilasciato un’intervista a Leggo. Queste le sue parole:

La Roma è a caccia di un tecnico nel dopo Ranieri. Gasperini sembrava in pole.
Lo stimo, del resto come si fa a non stimare Gasperini. Con l’Atalanta è stato grande. Mi chiedete se verrà a Roma? Non so nulla dell’allenatore, un giorno lo diranno anche a me.

In tre anni ha dovuto assistere a due addii commoventi nella Roma: prima il grande Totti poi De Rossi.
E’ stato emozionante in entrambi i casi. Ma dobbiamo abituarci. Nessuno è per sempre, le società scelgono secondo programmi studiati e ben ponderati. Sarà sempre più difficile vedere le bandiere nel calcio italiano. Non è un dramma. Questo calcio è bellissimo lo stesso. A me piace quanto e più del passato. Non sono nostalgico. Voglio bene a De Rossi, anche per una questione generazionale. Mi ha colpito molto il suo addio.