Corriere dello Sport – In sole sette partite ha utilizzato 26 giocatori

di Redazione

Tutti i numeri dell’avventura romana di Luis Enrique.
2 – Il 20 giugno 2011 Luis Enrique ha sotto­scritto con la Roma un contratto della durata di due anni.
2,9 – Il tecnico asturia­no per la stagione in cor­so percepirà un ingaggio lordi di 2,9 milioni di eu­ro che salirà a 3,1 nella prossima stagione.
4 – Nella sua avventura romana Luis Enrique è stato accompagnato da quattro collaboratori: Ivan De La Pena, arriva­to come assistente, ma tornato in Spagna per mo­tivi personali, dall’allena­tore in seconda Moreno Gonzales Robert, dal mental coach Antonio LLorente e dal preparato­re atletico Rafael Cabal­lenas.
5 – Luis Enrique ha gui­dato la Roma in cinque gare di campionato. (…)
2 – Le prime gare uffi­ciali della Roma di Luis Enrique sono state dispu­tate in Europa League contro lo Slovan Bratisla­va. Uno sfortunato doppio confronto che ha portato all’eliminazione della Ro­ma dalla competizione.
26 – Il tecnico spagnolo in sette gare ufficiali ha impiegato 26 giocatori tra quelli a sua disposizione. Il numero sale a 27 consi­derando anche Brighi che nel frattempo è diventato un giocatore dell’Atalan­ta. Il giocatore più impie­gato è Francesco Totti, l’unico a scendere in campo in tutte e sette le gare giocate dalla Roma.
7 – Sono sette i gol mes­si a segno dalla Roma in sette partite.
6 – La difesa della Ro­ma fin qui ha subito sei reti.
Corriere dello Sport – Riccardo Loria (Infopress)