Lollo, l’ultimo figlio di Roma

Corriere dello Sport (G.D’Ubaldo) – Venerdì Lorenzo Pellegrini sarà l’unico romano in campo. Nella Lazio c’è Cataldi che però si è infortunato. Giocheranno tanti stranieri. Lorenzo è romano vero, cresciuto a Cinecittà. Da bambino andava allo stadio con il padre Tonino che non si perdeva una partita fino a quando era possibile riempire l’Olimpico. Le origini non si cancellano. Roma è come una seconda madre. Per quella che è la sua storia il derby lo vive con grande emozione e venerdì vuole essere decisivo come accaduto nel settembre del 2018 quando segnò con un colpo di tacco.

Di derby ne ha giocati tanti, in tutte le categorie soprattutto quando le romane erano nello stesso girone. Questa partita la sente da sempre, ma il derby che porta nel cuore è proprio quello del 2018 con Di Francesco in panchina che gli ha dato la svolta da trequartista. Anche con Fonseca ha confermato che la posizione a lui più congeniale è quella e lì giocherà tra qualche giorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12