Il Tornatora

SPAL-Roma 2-1. Secondo successo stagionale in casa per gli uomini di Semplici, la decide un dubbio rigore di Petagna – FOTO e VIDEO GOL

di Redazione

Pagine Romaniste (dallo Stadio Mazza, F.Biafora) – Dopo il ko sotto la guida di Eusebio Di Francesco, la Roma esce sconfitta anche con Claudio Ranieri nel confronto con la SPAL. La squadra di Semplici, che ha trovato il secondo successo casalingo in campionato, nel primo tempo era andata in vantaggio grazie alla rete di Fares, che ha sovrastato un addormentato Karsdorp. Nella ripresa i giallorossi trovano quasi subito il pari su calcio di rigore siglato da Perotti (fallo di Cionek su Dzeko), appena duecentoquaranta secondi dopo Rocchi assegna un altro penalty, molto dubbio, per un contatto tra Juan Jesus e Petagna. L’attaccante estense batte Olsen e fissa il punteggio sul 2-1. Nel finale grande parata di Viviano sul tentativo di Dzeko e traversa colpita da Cionek.

IL TABELLINO

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari, Fares; Lazzari (76′ Regini), Missiroli, Murgia (84′ Simic), Kurtic (80′ Schiattarella); Antenucci (C), Petagna.
A disposizione: Gomis, Poluzzi, Felipe, Dickmann, Costa, Valdifiori, Floccari, Paloschi, Jankovic.
Allenatore: Leonardo Semplici.
Diffidati: Lazzari.
Squalificati: Valoti.
Indisponibili: Thiam.

AS ROMA (4-4-2): Olsen; Karsdorp (80′ Santon), Fazio, Marcano, Juan Jesus; Kluivert (45′ Zaniolo), Cristante, Nzonzi, El Shaarawy (45′ Perotti); Dzeko (C), Schick.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Cargnelutti, Coric, Riccardi, Celar.
Allenatore: Claudio Ranieri.
Diffidati: Florenzi, Manolas, Zaniolo.
Squalificati: Florenzi.
Indisponibili: De Rossi, Kolarov, Manolas, Pellegrini, Under, Pastore, Bianda.

Arbitro: Rocchi di Firenze.
Assistenti: Di Liberatore e Tolfo.
IV Uomo: Nasca.
VAR: Giacomelli.
AVAR: Ranghetti.

Ammoniti: 5′ Vicari (S), 40′ Nzonzi (R), 45+1′ Dzeko (R), 52′ Cionek (S), 54′ Fares (S), 57′ Juan Jesus (R), 63′ Perotti (R), 69′ Cristante (R).
Marcatori: 22′ Fares (S), 53′ rigore Perotti (R), 60′ rigore Petagna (S).
Note: 1′ recupero primo tempo, 6′ recupero secondo tempo. 15.089 spettatori.

LIVE

SECONDO TEMPO

96′ – Finisce qui, la SPAL batte la Roma per 2-1. In gol Fares e Petagna per i padroni di casa, di Perotti il momentaneo pareggio.

95′ – Dzeko non colpisce di testa un cross al bacio di Perotti. Bastava toccarla per trovare il pari.

94′ – Doppio tentativo della Roma, prima Zaniolo e poi Cristante: nessun problema per Viviano.

90′ – Assegnati sei minuti di recupero.

89′ – La Roma si riversa tutta in avanti e prova a colpire con i lanci lunghi senza troppa fortuna.

87′ – Zaniolo sembra il più attivo tra le fila della Roma: buono il suo angolo in mezzo, non ci arriva nessuno.

84′ – Ultimo cambio della partita: si va a sedere in panchina Murgia, entra Simic.

83′ – Zaniolo prova a trovare un compagno in area, palla in angolo. Il corner non porta pericoli a Viviano.

80′ – Terza ed ultima sostituzione per Ranieri: Santon al posto di Karsdorp. Nella SPAL esce Kurtic per Schiattarella.

79′ – Traversa di Cionek! Missiroli la rimette in mezzo sugli sviluppi di un angolo e il difensore spallino impatta il legno con un colpo di testa. Dormita della difesa giallorossa.

78′ – Dzeko si allarga sulla fascia, riceve e calcia di destro: la conclusione viene sporcata ed è facile preda di Viviano.

76′ – Primo cambio per Semplici: fuori Lazzari, dentro Regini.

73′ – Miracolo di Viviano sulla conclusione ravvicinata di Dzeko. Il portiere della SPAL riesce ad andare velocemente a terra e salva così il risultato.

72′ – Bella azione corale della Roma, nessuno riesce però a concludere a rete. Lazzari resta a terra ed è necessario l’intervento dei medici.

69′ – Rocchi punisce Cristante con il cartellino giallo per l’intervento su Fares.

66′ – Fares è scatenato sulla fascia sinistra: cross in mezzo rasoterra, Olsen si tuffa e blocca nonostante un colpo ricevuto.

64′ – Sfilza di gialli in questo secondo tempo: Missiroli trattiene Dzeko e l’arbitro prende il provvedimento.

63′ – Altro giallo: stavolta è Perotti a finire sul taccuino del direttore di gara.

62′ – Ancora Petagna pericoloso in area avversaria, colpo di testa in anticipo su Marcano e palla di poco alta sulla traversa.

60′ Gol della SPAL! Andrea Petagna calcia ad aprire il piatto, Olsen intuisce ma non para. 2-1 degli uomini di Semplici. La VAR ha confermato il fallo di Jesus prima della battuta dagli undici metri.

57′ – Calcio di rigore per la SPAL! Rocchi assegna un alto penalty per fallo di Juan Jesus su Petagna. Ammonito il brasiliano.

54′ – Cartellino giallo di Rocchi ai danni di Fares.

53′GOL DELLA ROMA!!! Solita rincorsa per Diego PEROTTI, che spiazza Viviano e segna il pareggio.

52′ – Calcio di rigore per la Roma! Zaniolo porta palla e poi la mette filtrante per Dzeko, che viene atterrato. Rocchi indica il dischetto e ammonisce Cionek.

48′ – Dzeko conquista un corner in avvio di ripresa. Buona la battuta di Perotti, Kurtic allontana.

45′ – Inizia la ripresa, Ranieri decide di levare El Shaarawy e Kluivert, giocandosi le carte Zaniolo e Perotti.

PRIMO TEMPO

46′ – Finisce la prima frazione di gioco. Dzeko viene ammonito dopo un parapiglia nato all’ingresso del tunnel degli spogliatoi. Il bosniaco ha subito dei cori offensivi dalla curva della SPAL e ha fatto un gesto provocatorio che la panchina di casa non ha gradito.

45′ – Assegnato un minuto di recupero.

40′ – Ammonizione per Steven Nzonzi, fallo su Murgia.

39′ – Missile di Lazzari in diagonale, Olsen appare sorpreso: per fortuna la palla termina oltre il palo.

38′ – Tiro di El Shaarawy abbondantemente sul fondo.

37′ – Manovra interessante della squadra di Semplici, con la Roma un po’ sulle gambe. Alla fine è Antonucci a concludere verso la porta, para in presa bassa Olsen.

35′ – Dzeko fa il movimento per accentrarsi ma si sposta poi la palla sul sinistro e calcia di potenza verso Viviano, che para con i piedi e mantiene il vantaggio.

29′ – Numero di Lazzari a saltare Juan Jesus, Marcano ci mette una pezza respingendo il tiro.

28′ – Tiro a botta sicura di Cristante dopo un batti e ribatti, Missiroli si immola in scivolata e salva.

27′ – Rick Karsdorp prova a riscattarsi dell’errore sul gol e mette un bel cross per Schick: il ceco non inquadra lo specchio.

24′ – La SPAL va vicina al raddoppio con un tiro a giro di Kurtic, palla di poco a lato.

22′Gol della SPAL. Cionek crossa dalla destra e pesca l’inserimento di Fares, che sovrasta Karsdorp e batte Olsen con l’incornata.

21′ – Fa tutto bene Schick, ma sbaglia la rifinitura dopo che si era liberato di due uomini sul rinvio della retroguardia giallorossa,.

19′ – Kluivert si fa vedere in posizione centrale e scarica un potente destro, mura la difesa estense.

17′ – Punizione per la SPAL dal lato corto dell’area di rigore: Murgia spaventa Olsen incrociando di testa.

12′ – Spunto di Lazzari sulla fascia destra, finta e traversone sul secondo palo: Fares impatta male e perde la chance.

9′ – Kurtic batte il primo calcio d’angolo della partita: allontana Nzonzi, poi è Fazio a chiudere sul contro-cross.

8′ – Murato il tentativo di Dzeko dai 20 metri.

5′ – Vicari è il primo ammonito della gara per un fallo sul contropiede di Schick.

3′ – La prima iniziativa della partita è di El Shaarawy, fermato al limite dopo aver saltato un paio di avversari.

0′ – Inizia la gara tra SPAL e Roma, battono gli uomini di Semplici.

PREPARTITA

Ore 17:55Striscione dei tifosi della Roma per Taccola: “Giuliano Taccola fiamma eterna dei nostri colori“.

Ore 17:45 – Roma e Spal rientrano negli spogliatoi.

Ore 17:23 – Anche la Roma scendo in campo per il riscaldamento.

Ore 17:21 – La Spal arriva sul terreno di gioco per iniziare a riscaldarsi.

Ore 17:15 – I portieri scendono in campo per il riscaldamento.

Ore 17:00Semplici si schiera a specchio e anche lui opta per il 4-4-2. Lazzarri e Kurtic gli esterni di centrocampo, in avanti spazio a Antenucci e Petagna. 

Ore 16:40 – Claudio Ranieri lancia la coppia Dzeko-Schick per provare a superare la Spal. Non ce la fa Zaniolo, al suo posto gioca Kluivert. I terzini sono Karsdorp e Jesus, al centro invece spazio a Fazio e Marcano.