Pagine Romaniste

L’Italia a forza 9

di Redazione

Mancini cambia 7 uomini in un colpo solo e la squadra risponde con 9 gol all’Armenia, totale di reti che la nazionale non segnava dal ’48. 10 vittorie su 10 nel girone, con 3.7 media gol a partita e solo 4 reti subite. L’Italia diverte anche se trasfigurata dal turnover, perché ormai l’idea tattica è nella testa dei giocatori. Nicolò Zaniolo può essere il ragazzo dell’ultimo salto di qualità, quello che Mancini chiamò prima ancora che Inter e Roma si accorgessero del suo vero talento. Ha giocato il primo tempo da esterno e il secondo da interno, con un gol per tempo. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.