Pagine Romaniste

Le ragioni di Alisson: “A Roma sono stato bene, ma vanno fatte scelte valutando l’aspetto professionale”

di Redazione

«Voglio ringraziare i tifosi. Ho scelto il Liverpool perchè è abituato a vincere. Giocando contro di loro l’anno scorso in Champions ho provato l’atmosfera di Anfield e mi ha colpito molto. Quando ho saputo dell’interesse del Liverpool ho subito pensato alla possibilità di giocarci. Ero molto felice a Roma, sarò molto felice qui. Darò tutto me stesso per questa squadra, un gruppo giovane che è già stato capace di ottenere grandi risultati. Sono arrivati in finale di Champions e questo mi motiva». Le parole dell’ex portiere della Roma, Alisson Becker. Il Corriere dello Sport rivela un retroscena: la Roma dovrà riconoscere all’Internacional di Porto Alegre un cifra stabilita da una clausola inserita sul contratto, per una percentuale sulla futura rivendita del portiere, ma a quei 73 milioni andranno aggiunti altri tre milioni e seicentocinquantamila euro, pari al cinque per cento del prezzo del suo cartellino, sotto forma di solidarietà, che si paga ai club formatori.