L’agente di Schick: “Abbiamo capito che la strada che portava a Roma era quella giusta, nonostante anche il PSG fosse seriamente interessato”

di Redazione

Pavel Paska, agente di Patrik Schick, ha rilasciato in mattinata un’intervista al giornale Isport Blesk, rivelando i retroscena dell’accordo che ha infine portato il calciatore ceco a Roma. La trattativa tra la società giallorossa e Ferrero è stata difatti rallentata anche da un reale interesse manifestato da parte del Psg nei confronti del giovane attaccante. Queste le sue parole:

Se avessimo guardato soltanto il nome e l’aspetto economico saremmo andati probabilmente al PSG che faceva sul serio, ma alla fine abbiamo capito che la strada che portava alla Roma era quella giusta. Con il club giallorosso abbiamo definito tutti i dettagli in un quarto d’ora. Il Presidente Ferrero ha mantenuto la parola rispettando ogni scelta presa dal ragazzo, anche se alla Sampdoria erano state presentate alcune offerte superiori alla Roma“.