Il Tornatora

La Roma va in confusione. I giallorossi regalano un tempo anche al Milan

di Redazione

Roma beffata all’ultimo respiro dal Milan di Gattuso. Il primo ko esterno del 2018 è dolorosissimo – scrive Il Messaggero – con i rossoneri che hanno conquistato i tre punti meritatamente, sfruttando i secondi finali dei 5 minuti di recupero. Primo tempo regalato dai giallorossi, poi un parziale risveglio nel secondo tempo che non basta ad evitare la sconfitta. Il primo gol porta la firma di Kessié che si smarca su cross di Rodriguez. Poi Fazio riaccende le speranze nella compagine di Di Francesco, ma dopo la paura per lo sventato pericolo del gol-fuorigioco di Higuain e la rete annullata a Nzonzi per tocco di mano, i giallorossi cedono alla coppia Higuain-Cutrone: il primo delizia con un assist illuminante il giovane rossonero che insacca alle spalle di Olsen, non in serata di grazia.