roma-udinese-sabatini

Il Corriere dello Sport La Roma tornerà sul mercato a gennaio. A confermarlo è la partenza per Milano del ds Sabatini dopo la riunione di ieri con il presidente Pallotta. Le priorità della Roma saranno un difensore centrale e un terzino sinistro. La caratura del centrale dipenderà da chi lascerà la capitale tra Castan e Gyomber, rivela il quotidiano sportivo. Sulla lista del taccuino del direttore sportivo restano Mamadou Sakho (Liverpool) e Douglas (Dnipro), che piace alla Lazio ma non è comunitario. Sempre più fredda, invece, la pista per l’ex Benatia.

Sulla fascia mancina sembra evidente la necessità di un’alternativa a Digne, anche per aumentare il potere contrattuale con il Psg. Resta forte il nome di Kolasinac che non sta trovando molto spazio allo Schalke 04, motivo per cui potrebbe andare a frutto un’operazione con la formula del prestito.

I giallorossi, però, lavorano anche in attacco. In caso di partenza di Iturbe, i giallorossi potrebbero bussare alla porta della premier per Afellay.

Nel frattempo, i giallorossi hanno stabilito con la Fluminense (da cui arriverà Gerson) un’opzione per Marlon, difensore classe 1995.

In uscita, oltre a Iturbe e Gyomber, dovrebbe lasciare la Roma a gennaio anche Salih Uçan. Il turco, però, vorrebbe essere riscattato da Walter Sabatini che crede molto in lui, contrariamente a Garcia.